parcobaleno

Santa Rufina di Roio | L'Aquila
2013

Parcobaleno è un parcogiochi multifunzionale, progettato con strategie di partecipazione attiva e costruito con materiali di scarto della ricostruzione nei pressi di un villaggio M.A.P. [Moduli Abitativi Provvisori] post emergenziale situato nella zona sud della città di L'Aquila.
Il concept è stato sviluppato sulle esigenze ed i desideri della comunità locale, così abbiamo pensato ad uno spazio pubblico costituito da elementi dinamici che garantiscono flessibilità e durabilità al progetto. Abbiamo strutturato le lavorazioni dall'esterno verso l'interno quindi il primo elemento installato è stato un recinto interattivo che non funge solo da barriera ma funziona anche come scivolo, seduta, tavolo per pic-nic, spazio di attesa per l'autobus. Questo nastro abbraccia tutto lo spazio interno ed accoglie lo spazio gioco per i più piccoli, proteggendoli dal traffico automobilistico.
La comunità locale ci ha guidati e supportati nella progettazione, prima, e nella realizzazione, poi, di Parcobaleno in un percorso di auto-progettazione ed auto-costruzione che ha visto protagonisti materiali di risulta della ricostruzione quali tubi innocenti [1200 metri lineari] utilizzati per le strutture e dipinti di giallo, legno ricavato dai pallet [500 pezzi di taglia piccola per un totale di 3000 aste] dipinto con i colori dell'arcobaleno per le finiture in superficie. Una volta inaugurato il parco, la comunità locale ha iniziato a prendersene cura vivendolo quotidianamente e riconoscendolo come luogo dal forte carattere identitario.
Il progetto aveva una concessione temporanea per l'utilizzo del suolo pubblico quindi, dopo 4 anni, è stato smontato dal Comune mantenendo però i giochi in sito.

  • Black Icon YouTube
  • Black Instagram Icon
  • mail
  • Black Facebook Icon
  • Black Vimeo Icon