LAP _ Laboratorio di Architettura Partecipata

frazione di Sassa, L'Aquila & Pacentro (AQ)
2015-2016

LAP _ Laboratorio di Architettura Partecipata è un progetto ideato dallo studio MC_A - Mario Cucinella Architects in partnership con VIVIAMOLAq [soggetto attuatore dei processi di partecipazione e del comparto progettuale], i Comuni di L'Aquila e Pacentro (AQ), gli uffici speciali per la ricostruzione del post sisma 2009 U.S.R.C. e U.S.R.A. e ActionAid [in qualità di facilitatore e gestore dei processi di partecipazione] che promuove la ricerca di un nuovo modello di architettura scolastica  e una metodologia educativa innovativa
L' obiettivo è sviluppare un modello che sappia rispondere alle esigenze del comune e che garantisca un intervento trasparente avvicinando i cittadini, specialmente i più giovani, alla vita pubblica attraverso nuove modalità di democrazia partecipata.
Un percorso progettuale, di ascolto e di condivisione durato un anno e mezzo circa; tanto tempo speso a contatto con le persone, con i bambini e la comunità educante tutta.

Il progetto si è sviluppato su due canali:
- progettazione del nuovo plesso scolastico nel Comune di Pacentro (AQ)
- masterplan per il nuovo plesso scolastico e riassetto del territorio della frazione di Sassa, L'Aquila (AQ)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PACENTRO

La nuova scuola di Pacentro nasce dalla suggestione di creare un luogo di incontro, di condivisione e scambio di idee per tutta la comunità locale.
Dal lungo processo di partecipazione è emersa la volontà che la nuova scuola avesse una grande piazza centrale dove organizzare eventi, dove la natura potesse entrare e guidare lo sguardo, dove gli alberi filtrano la luce e cambiano colore con le stagioni, dove poter ammirare il cielo stellato. La Scuola ha un' impronta circolare ed oltre alle aule convenzionali prevede un’agorà, luogo della condivisione, e gli atelier per approfondire le esperienze pratiche di laboratorio. All’ interno grandi pareti curve definiscono delle bolle funzionali che continuano anche all’ esterno sotto forma di giardino, orto didattico, aule all’ aperto, spazi per lo sport.
Il filtro tra interno ed esterno, sarà una parete vetrata continua il cui ritmo è scandito dall’ intelaiatura degli infissi a vista, riproponendo la trama di un bosco di montagna.

more on
www

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



 


 

 

SASSA
Il laboratorio di partecipazione ha sviluppato un “masterplan” partecipato per la nuova scuola di Sassa, un progetto che riguarderà oltre 400 alunni.
Il Laboratorio si è impegnato nella redazione di un nuovo modello di edilizia scolastica e poi di un Masterplan: uno schema di assetto dell’area di Sassa  per approfondire tematiche che vanno dallo studio della mobilità alla definizione di un programma di progetto per la scuola, passando per le analisi sui tessuti storici ed urbani della zona, studi sul verde e sull’ andamento demografico.
Sono interessati più lotti di progetto, non solo quello dove sorgerà il polo scolastico ma anche tutti gli altri siti che attualmente ospitano i M.U.S.P. (Moduli Scolastici ad Uso Provvisorio), gli edifici scolastici danneggiati dal sisma, alcune strutture inutilizzate da rifunzionalizzare ed altre aree verdi del territorio di Sassa.


more on
https://issuu.com/viviamolaq/docs/lap_s_masterplan_sassa_integrale

  • Black Icon YouTube
  • Black Instagram Icon
  • mail
  • Black Facebook Icon
  • Black Vimeo Icon